Film diretto e interpretato da Nanni Moretti nel 2015,  nel cast anche Margherita Buy, John Turturro e Giulia Lazzarini. Racconto autobiografico, è la storia di una regista divisa fra un set e la madre in fin di vita. “Un passaggio importante che molti di voi hanno vissuto”

Testo tratto da un articolo di repubblica.it

Per il ruolo della madre malata, il regista ha chiamato un’attrice di teatro e di talento, Giulia Lazzarini. È al suo primo ruolo importante per il cinema “ma avrei voluto lavorare con questo regista da tanto tempo – assicura- da quando girò il suo secondo film, Ecce Bombo, con una mia cara amica, Luisa Rossi, che interpretava la madre”. Aggiunge Moretti: “Io e Giulia Lazzarini abbiamo fatto percorsi diversi ma ci siamo trovati subito a nostro agio, io con lei e lei in modo straordinario con il suo personaggio”. Il personaggio interpretato dalla Lazzarini è scritto sulla base delle caratteristiche della vera madre di Nanni Moretti, professoressa del liceo romano Ennio Quirino Visconi, “ma parlare di mia madre mi imbarazza. Posso dire che, come si vede nel film, ci sono generazioni di studenti che hanno continuato ad andare a trovarla e a parlare con lei di tantissime cose. E che, solo dopo la sua morte, ho avuto la sensazione di aver perduto una parte di lei che conoscevano i suoi studenti”.

Mia madre
Tag:         

Lascia un commento